Rete semi rurali

Nel nostro percorso quotidiano di ritorno al vero biologico è fondamentale per noi curare ogni piccolo dettaglio. E sono “piccoli dettagli” come i semi che ci permettono di raccogliere ottimi frutti.

L’importanza di avere ottime sementi è alla base del nostro partenariato con la Rete Semi Rurali.

La Rete Semi Rurali è stata fondata nel novembre 2007 per ricordare a tutti che la biodiversità agricola va conservata, valorizzata e sviluppata nelle campagne di tutto il mondo ed, in primis, dagli agricoltori.

La Rete, con le 42 associazioni partecipanti, sostiene, facilita e promuove il contatto, il dialogo e la condivisione di informazioni e iniziative tra quanti affermano i valori della biodiversità e della agricoltura contadina e si oppongono a ciò che genera erosione e perdita della diversità e all’agricoltura mineraria basata sulla monocultura intensiva e/o sulle colture geneticamente modificate.

Con Rete Semi Rurali, CO-eneriga e Rete Humus abbiamo avviato una importante campagna unitaria di supporto ai produttori biologici che hanno deciso di aumentare la connotazione ambientale, nutrizionale, salutistica e solidale dell’agricoltura italiana.

Il primo intervento di questa campagna ha sostenuto la filiera della nostra pasta “700 grani”, frutto della sperimentazione del ‘miscuglio Ceccarelli” promossa da Rete di Semi rurali

Tutte le informazioni riguardanti la Rete Semi Rurali potete trovarle qui: http://www.semirurali.net/